igiene-orale

Igiene Orale e prevenzione

L’igiene orale domiciliare è l’insieme di tutte le manovre (spazzolamento, uso del filo interdentale e degli scovolini, del collutorio e del pulisci lingua) che devono essere effettuate correttamente e scrupolosamente per garantire una buona igiene orale quotidiana.

L’ igiene orale professionale o “detartrasi”, è così definita perchè eseguita da professionisti in igiene dentale all’interno dello studio odontoiatrico e consiste nell’eliminazione della placca batterica e del tartaro.

La placca è una pellicola di colore bianco-giallo formata da un insieme di batteri che si depositano e aderiscono tenacemente alla superficie del dente dopo aver mangiato. Quasi sempre lo spazzolamento dei denti (o uno scorretto spazzolamento) non consente l’eliminazione della placca. La placca non rimossa accuratamente si trasforma in tartaro, ovvero placca mineralizzata, che si presenta come un deposito duro di colore giallo-marrone (non più eliminabile con il normale spazzolamento) e la  sua struttura ruvida rappresenta un’ottima superficie predisponente il deposito di nuova placca batterica. Il tartaro e la placca se non rimossi, sono responsabili dell’insorgenza di carie, gengiviti e parodontiti.

L’unione dell’igiene domiciliare e dell’igiene professionale garantiscono l’igiene orale ideale ed il corretto controllo dello stato di salute del cavo orale.

Compito dell’igienista dentale è quello di creare un programma personalizzato d’ istruzione e motivazione del paziente nel praticare le corrette manovre di igiene orale domiciliare.

E’ di fondamentale importanza effettuare una seduta d’igiene orale professionale ogni 6 mesi, per prevenire l’insorgenza di altre patologie del cavo orale.

Diversamente, i pazienti affetti da parodontite, precedentemente sottoposti a sedute di levigature radicolari (ovvero rimozione del tartaro sottogengivale) hanno bisogno di essere seguiti ogni 3-4 mesi per mantenere costantemente la loro situazione sotto controllo.

Altre due manovre sono fondamentali come prevenzione primaria del nostro cavo orale:

Le sigillature: la loro funzione è quella di proteggere i denti (specialmente quelli dei bambini) dalla formazione della carie.

La fluoro profilassi: ovvero l’applicazione di un gel al fluoro, utilizzato per prevenire la carie e migliorare gli stati di ipersensibilità dentinale, in quanto ha il potere di remineralizzare lo smalto e di renderlo più forte.

Infine, l’igiene orale professionale cura anche l’aspetto estetico dei denti grazie allo sbiancamento professionale, che consiste nell’applicazione di apposite sostanze sbiancanti che rendono i denti del paziente più bianchi del loro colore naturale ma anche lucidi e brillanti.

 
Di seguito vi proponiamo alcune videoguide per una corretta igiene orale